TEATRO DAL VERME
Notizie
| PAG 1 DI 1 |
DATA TITOLO
VENERDÌ 13 MAGGIO 2016
COMUNICAZIONE DI ANNULLAMENTO Strano ma Vernia

F&P Group comunica che la messa in scena di Strano ma Vernia, one man show di Giovanni Vernia, prevista al Teatro Dal Verme di Milano il 13 maggio, è rimandata alla prossima stagione. Lo slittamento è dovuto a esigenze di carattere organizzativo e di produzione. L'impianto dello spettacolo richiede tempi di realizzazione più lunghi del previsto e per tale ragione la produzione preferisce posticipare lo show, concedendo tutto il tempo necessario per una messa in scena ottimale.

Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto presso il punto di vendita in cui è stato effettuato l'acquisto entro e non oltre il 9 maggio 2016.
Biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center - "ritiro sul luogo dell'evento": il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto scrivendo all'indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it entro e non oltre il 30 aprile 2016.
Biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center - "spedizione tramite corriere espresso": Il cliente dovrà spedire i biglietti, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 30 aprile 2016 (data timbro postale) presso: TicketOne S.p.A. Via Vittor Pisani 19 20124 Milano C.a. Divisione Commercio Elettronico

MARTEDÌ 03 MAGGIO 2016
Ezio Bosso "The 12th Room"

Ezio Bosso presenta il suo primo disco solista di pianoforte

GIOVEDÌ 14 APRILE 2016
Dino Paolini in mostra al Teatro dal Verme

Mostra di sculture, disegni e fotografie
14 aprile – 8 maggio 2016 – Teatro dal Verme – Sala Terrazzo – Via S. Giovanni sul Muro 2, Milano
A cura di Maria Antonietta Formenti e Tania Zoppis
Con la collaborazione di: Rachele Vagni Paolini, Marco, Paolo, Dario Paolini, Margherita Senes e Alberto Moioli.

 

Ingresso libero


Orari di apertura:
Giovedì 9.00-13.00 e 15.00-18.00
Venerdì 15.00-18.00
Sabato 16.00-13.00
Domenica 10.00-13.00

Aperture straordinarie:
mercoledì 27 aprile 14.00-19.00
martedì 3 maggio 18.45-20.45
1 maggio chiuso

 

 

 

 

 

 

DINO PAOLINI
La mostra mette in luce attraverso 18 sculture, 15 disegni e 6 fotografie il percorso artistico dello scultore Dino Paolini (Lonigo, 1926 – Milano, 2013). Le opere ripercorrono i momenti cruciali della sua produzione: il periodo figurativo (1947-1970); il periodo delle forme vegetali e fitomorfe (1970-1990); il periodo della forma in divenire (1990-2013). La mostra è il primo punto di arrivo di una ricerca ancora in corso sullo studio Paolini che ha il fine di far riscoprire al pubblico un artista che ha vissuto in prima persona la realtà milanese, sapendo mantenere nel tempo una sua personale e parallela identità. Tra le opere presenti ricordiamo le Isole, dove le figure dialogano tra spazio e forma; i Fiori, dove l’elemento naturalistico si perde compenetrando lo spazio e il tempo. La scultura di Paolini è fatta soprattutto di forme essenziali, quasi primordiali, plasmate con forza utilizzando bronzo, pietra, gesso, terracotta, creta. Dai disegni inediti emerge la capacità grafica e progettuale di Paolini, sempre alla ricerca della forma come massima espressione della sostanza.

 

 

 

DOMENICA 07 FEBBRAIO 2016
Le Domeniche dei Pomeriggi!

Sette Matinée al Teatro Dal Verme
Dal 21 febbraio al 29 maggio 2016
Direttore artistico Maurizio Salerno

 

La stagione dei Pomeriggi Musicali si arricchisce quest’anno di un nuovo ciclo di sette concerti (o matinée) domenicali. A partire dal 21 febbraio le prime parti dell’Orchestra, insieme a noti solisti e direttori, si avvicenderanno in una ricca e variegata alternanza di compagini cameristiche. La rassegna, pensata con un occhio di riguardo per i più giovani così come per i nostri ascoltatori più affezionati, è un’occasione per approfondire e conoscere meglio il repertorio dei grandi maestri - già esplorato all’interno della stagione sinfonica - in una dimensione diversa, più raccolta ma anche maggiormente vicina alle sorgenti del far musica insieme, sorgenti che si dilatano nel rigoglio e nella grandezza del sinfonismo. Un’occasione per conoscere meglio l’Orchestra nelle sue peculiarità individuali, nel fine virtuosismo dei singoli componenti, nel loro sapiente dialogare e fraseggiare, per meglio apprezzare, nel contatto ravvicinato della musica che si esegue “guardandosi negli occhi”, la radice più intima e autentica della sonorità orchestrale. Maurizio Salerno

| PAG 1 DI 1 |
Teatro Dal Verme Web Site 2016 All Rights Reserved | COOKIE | CREDITS